Artisti

Home > Artisti > Piero Dorazio

Opere

Piero Dorazio
Discanto
olio su tela
cm 80x110
1975
Piero Dorazio
Cosetta
olio su tela
cm 180x140
1968
Piero Dorazio
Ideal I
olio su tela
cm 170xx125
1968
Piero Dorazio
A punta
olio su tela
cm 225x155
1965
Piero Dorazio
La regola di San Paolo
olio su tela
cm 85x160
1964
Piero Dorazio
Un paso deslumbrador
olio su tela
cm 95x128
1963
Piero Dorazio
Max-well 1984 olio su tela cm 200x340


Piero Dorazio
O.E., 1964,olio su tela, cm 73x92


Piero Dorazio
“Ideal I”, 1968, olio su tela, cm 170x125


Piero Dorazio
Flos, 1983, olio su tela, cm 80x120


Piero Dorazio
Marathon II, 1988/1989, cm 200x150, olio su tela


Piero Dorazio
Alla larga, 1980, cm 60,5x90, olio su tela


Piero Dorazio
Altura, 1981, cm 65x90, olio su tela


Piero Dorazio
Spoglie, 1981, cm 55x35, olio su tela


Piero Dorazio
Rutilant, 1990, cm 70x50, olio su tela


Piero Dorazio
Max - well, 1984, cm 200x340, olio su tela


Piero Dorazio
Ideal I, 1968, cm 170x125, olio su tela


Piero Dorazio
Hypnerotomania, 1989, cm 81x100, olio su tela


Piero Dorazio
Holiday, 1988, cm 50x70, olio su tela


Piero Dorazio
Fresh waters I, 1984, cm 45x65, olio su tela


Piero Dorazio
Flos, 1983, cm 80x120, olio su tela


Piero Dorazio
Equinox, 1983, cm 65x85, olio su tela


Piero Dorazio
Egina, 1980, cm 35x70, olio su tela


Piero Dorazio
Drole d'ame, 1965, cm 130x130, olio su tela


Piero Dorazio
Discanto, 1975, cm 80x110, olio su tela


Piero Dorazio
Al vivo V, 1989, cm 70x60, olio su tela


Piero Dorazio
Al Vivo II, 1989, cm 70x60, olio su tela


Piero Dorazio
Marathon II, 1988-1989, cm 200x150, olio su tela


Piero Dorazio
Marathon I, 1988-1989, cm 200x150, olio su tela


Piero Dorazio
Smagliante II, 1982, cm 200x150, olio su tela


Piero Dorazio
The Gaza Strip, 1967, cm 115x220, olio su tela


Piero Dorazio
Andromeda, 1976, cm 130x160, olio su tela


Piero Dorazio
Chioma, 1976, cm 25x40, olio su tela


Piero Dorazio

Piero Dorazio nasce a Roma il 29 giugno del 1927. Qui, nel 1945-46, pone i presupposti, insieme ad altri giovanissimi artisti, per la nascita del "Gruppo Arte Sociale" e allo stesso tempo inizia gli studi di architettura.
La vocazione per la ricerca pittorica e la rivalutazione del futurismo ispirano il "Manifesto del Formalismo" del Gruppo "Forma 1", che egli dirige con Consagra, Perilli, Turcato ed altri esponenti, ponendosi contro il provincialismo e la tendenza ufficiale del "realismo socialista". Organizza a Roma il gruppo "Age d'Or" nel 1949-50.
Nel 1953 scrive "La fantasia nell'arte moderna", il primo fondamentale testo sull'arte moderna.
A New York frequenta i nuovi artisti americani, fra i quali Motherwell, Ferber, Glarner, Rothko, Kiesler, de Kooning, Cornell, Kline, Frankenthaler e il critico Clemente Greenberg.
Dal 1954 al 1959 risiede stabilmente a Roma.
Nel 1960 viene invitato all'Università di Pennsylvania per riconcepire e dirigere il Dipartimento di Belle Arti alla School of Fine Arts, la quale, negli anni sessanta, era stata riconsciuta come la scuola d'arte e di architettura migliore d'America. Vi insegna dal 1960 al 1969, tenendo conferenze anche in altre Università.
Nel 1970 rientra a Roma e vi si ristabilisce, compiendo comunque viaggi in Grecia, Africa e Medio Oriente.
Nel 1975 acquista un antico eremo Camaldolese a Todi, lo ristruttura, abitandovi e riadattandovi la chiesa come suo studio, mentre per anni trascorre il periodo estivo nella sua casa-studio di Rodi.
Piero Dorazio muore il 17 maggio 2005.

Cataloghi

Colour moves Surface
Sottotitolo: Arcangelo - Olle Baertling - Max Bill - Jean Dewasne - Piero Dorazio - Jon Groom - Paolo Icaro - Paul Jenkins - Victor Pasmore - Pierluca - Piero Pizzi Cannella - Lee Ufan

Catalogo numero: 135
Acquista: 4,00 €
Piero Dorazio - Grazie Piero
Sottotitolo: Opere degli anni '60
Catalogo numero: 84
Acquista: 20,00 €
Piero Dorazio
Catalogo numero: 63
Acquista:
Piero Dorazio
Catalogo numero: 45
Acquista:
Piero Dorazio
Catalogo numero: 27
Acquista: