Artisti

Home > Artisti > Paul Goodwin

Opere

Paul Goodwin
Cadmium deep bricco degli olmi (Red for Charlie Riddle)
olio su pannello d'acciaio inox
cm 134x128
2003
Paul Goodwin
Frassino
olio su pannello d'acciaio inox
cm 150x50
2002
Paul Goodwin
Tatorba
olio su pannello d'acciaio inox
cm 150x50
2002

Paul Goodwin

Paul Goodwin nasce a Hull, Yorkshire il 23 luglio 1951.
Entrambi i genitori sono pittori. Il padre č anche mosaicista, storico dell'arte, accademico, studioso d'arte e di filosofia indiana.
Da ragazzo viaggia molto con i suoi genitori in Italia, in Francia e in Spagna.
Tra il 1969 e il 1973 studia con Lawrence Gowing alla University of Leeds e ottiene un Advanced Diploma in Art & Design Education alla University of Sussex tra 1978-1979.
Dal 1979 al 1983 vive a Londra, in Uganda, in Nigeria e in Zimbabwe, lavorando come docente di pittura, film e fotografia.
Per il periodo dal 1973 al 1977 lavora per parecchi mesi in Asia Minore, attraversando la Turchia, la Siria e il Kurdistan, dove collabora alla realizzazione di un documentario storico per la televisione, che ripercorre i luoghi dell'“Anabasi” di Senofonte.
Negli anni settanta e ottanta sono frequenti i suoi viaggi nel continente africano, dove continua a ritornare per diversi periodi.
Nel 1984, dopo aver lasciato l'insegnamento e dopo un soggiorno di un anno a Londra, dedicandosi completamente alla pittura, Goodwin si sposta in Italia e su invito degli artisti Paola Brusati e Giuseppe Spagnulo, si stabilisce in uno studio presso la “Casa degli Artisti” di corso Garibaldi a Milano. Qui vive e lavora per tredici anni.
Nel 1992 inizia a predisporre la nuova casa-studio nella Langa Astigiana (zona sud del Piemonte), che nel 1997 diventa la sua residenza principale e stabile luogo di lavoro.